Before the beach wakes up
     
Before the beach wakes up
Amantea – Calabria – Agosto 2019
Ore 7,00. Lungomare di Amantea.
Poco dopo l’alba, le spiagge ed il lungomare, che solo poche ore dopo saranno teatro di vita, allegria, musica, dinamismo, sono luoghi surreali, con atmosfere rarefatte, quasi immateriali e colori tenui.
Pochi passanti scandiscono i minuti con ritmi lenti, garriti di gabbiani in lontananza, sciabordio lieve del mare che fa da sottofondo alle poche voci in lontananza dei rari passanti.
Un anziano si sgranchisce dopo un buon caffè, qualche runner mattiniero, residui dei festeggiamenti notturni di giovani, abbandonati in prossimità dei lidi, ed un netturbino che ripulisce con aria annoiata.
Un uomo che accompagna il cane per la passeggiata mattutina, qualche ombrellone isolato di bagnanti mattinieri, una madre che sorveglia un bambino che si è svegliato forse troppo presto.
E’ un luogo che si trasformerà a breve ma che poco dopo l’alba assume altri toni, altri ritmi, altra energia.
Il mio progetto si propone di rappresentare l’atmosfera che si può ritrovare in quelle ore ad Amantea ma che probabilmente si ripropone in modo simile nelle spiagge italiane, pur con le caratteristiche specifiche di ogni regione.
Top